La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

24 settembre 2014 - Politica nazionale

Debiti Pa: Mauro, vanno pagati ancora 60 miliardi

MAURO 0

ANSA, Roma – “La Pubblica Amministrazione deve pagare almeno altri 60miliardi alle imprese, una trentina di quelli gia’ stanziati e non erogati, piu’ altrettanti ancora da stanziare. Queste cifre non possono essere contestate”. Lo dice il presidente dei Popolari per l’Italia Mario Mauro a proposito deI debito delle amministrazioni pubbliche verso le imprese. “L’affermazione per la quale pagare un debito equivale da parte del debitore a invitare il creditore a presentare una richiesta online – ha aggiunto Mauro – in Italia e’ consentita solo quando il debitore e’ fallito. Al di fuori di quel caso pagare un debito significa estinguerlo e quindi e’ un fatto oggettivo che cio’ non e’ avvenuto. Creare semplicemente, come e’ stato fatto fino a questo momento, una lista online dei creditori non vuol dire pagare le somme dovute”. “Non nego l’intenzione del governo di pagare i debiti, ma cio’ di fatto non e’ ancora successo. Poi l’esecutivo – ha concluso Mauro – puo’ dire come crede, ma siccome stiamo parlando di fatti e non di intenzioni non c’e’ nessuna ragione per polemizzare”.