La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

4 ottobre 2013 - Politica estera

Immigrati: Mauro, sconfitto Stato e coscienze

fe90d774-dbd8-4d7d-b0a7-e2c58d9bcf3a06Medium

(AGI) – 3 OTT – “Da questa vicenda esce sconfitto lo Stato e le proprie coscienze personali”. Così il Ministro della Difesa Mario Mauro, ospite di Servizio Pubblico su  La7, sulla tragedia di Lampedusa. Il Ministro ha poi voluto ricordare che oltre 600 persone sono state salvate dal naufragio e ha anche sottolineato che sono solo due le  unità che pattugliano quel tratto di mare. “E’ stato costituito con le altre nazioni europee un fronte internazionale per il monitoraggio del Mediterraneo ma manca una legislazione chiara ed efficace”. “Per questo abbiamo chiesto aiuto all’ Europa” – ha concluso il Ministro – “non per scaricare un compito ma per permettere azioni straordinarie in circostanze straordinarie ed epocali come quelle attuali”.