La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

10 luglio 2009 - News

Mauro: Cristiani decapitati, forme di persecuzione ostili e barbare

MILANO 10 LUGLIO 2009 – “Un atto crudele, frutto di una mentalità tesa a diffondere odio e terrore” lo dichiara in una nota il Presidente dei deputati del Popolo della Libertà  al Parlamento europeo Mario Mauro, commentando l’esecuzione ad opera di estremisti islamici somali, ricollegabili ad Al Qaeda, che a Baidoa hanno decapitato, nella stretta osservanza della sharia, sette persone con l’accusa di essere cristiane e spie. “Questi fatti di sangue – ha affermato Mauro – rappresentano ancora una volta non solo una grave violazione dei diritti umani, ma dimostrano anche le continue persecuzioni ostili e barbare che si perpetrano ogni giorno nei confronti dei cristiani in molte parti del mondo. Occorre che la comunità internazionale consideri al più presto l’ipotesi di una ingerenza umanitaria atta a ripristinare il più elementare dei diritti: quello alla vita”.