La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

23 agosto 2011 - Politica estera

Libia: Ue favorisca riconciliazione nazionale

‘La caduta del regime di Gheddafi rappresenta un faticoso successo per la comunità internazionale e per l’Europa, nessuno ora si conceda il lusso di considerare un cammino in discesa il processo di transizione della Libia verso la democrazia”

(ANSA) – BRUXELLES, E’ quanto afferma Mario Mauro, presidente dei deputati Pdl al Parlamento europeo, che avverte: ”La comunità internazionale e soprattutto l’Unione europea hanno ora una enorme responsabilità nei confronti del popolo libico. Quello di favorire la riconciliazione nazionale deve essere il primo obiettivo da raggiungere in tempi brevi. Occorre costruire in fretta istituzioni che tengano conto della enorme frammentazione politica e culturale presenti in Libia”, conclude Mauro. L’Unione europea ha oggi il dovere di aumentare la propria influenza in Libia per una pace che abbia come punto di partenza il ritorno al rispetto dei diritti umani”.