La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

22 ottobre 2015 - Politica nazionale

CONGRESSO PPE/Mauro: in Italia emergenza democratica, centrodestra sia unito

epp congress

Madrid – “Prende forma il disegno autoritario di Matteo Renzi e del Partito Democratico. La sinistra italiana, pur dismettendo le vesti della tradizione comunista, conserva una logica pericolosa per le istituzioni democratiche. Non solo si è fatta delle leggi che fanno diventare maggioranza una minoranza, ma adesso ha l’obiettivo di scassare i conti dello Stato attraverso una Legge di Stabilità che renderà inutile governare l’Italia per molti anni producendo un circolo vizioso di deficit e clientele che diventeranno la base della pretesa di Renzi di restare al potere per molti anni”. Lo afferma, a margine del congresso del Ppe in corso a Madrid, il presidente dei Popolari per l’Italia Mario Mauro.
“In questa situazione di vera emergenza democratica – aggiunge – è più che ragionevole mettere da parte accenti diversi e differenze di identità per convergere su un programma di manifestazioni ed iniziative politiche che abbiano al centro la riconquista della libertà e di una reale democrazia partecipata, e la salvezza della nostra economia. Bene quindi che si manifesti a Bologna l’8 novembre e che iniziative condivise e convergenti siano il metodo che il centrodestra italiano intende darsi per risalire la china”.