La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

13 giugno 2013 - Politica nazionale

Difesa, Mauro: missioni internazionali pietre miliari politica estera

Roma – (Adnkronos) – ”Il provvedimento di copertura finanziaria delle missioni internazionali attualmente in vigore terminerà i suoi effetti al 30 settembre di quest’anno. Sarà pertanto necessario provvedere al finanziamento per gli ultimi tre mesi del 2013. Il governo non mancherà di trasmettere tempestivamente al Parlamento il provvedimento relativo”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Mario Mauro, nelle sue comunicazioni sullo stato delle missioni, alle Commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato.

”Da molti anni -ha sottolineato- si e’ sviluppata l’ azione internazionale per la gestione delle crisi e la salvaguardia della pace, e il significativo contributo sostenuto dalle nostre Forze armate”. ” Nei rispetto dei dettati costituzionali -ha proseguito il ministro della Difesa- governo e Parlamento, quest’ ultimo quasi sempre a grandissima maggioranza, hanno definito e deciso scelte fondamentali sul tema dell’ impegno responsabile del nostro Paese per la
stabilità e la sicurezza collettiva, attraverso l’ impegno nelle missioni internazionali. Sono state segnate cosi’ le pietre miliari della nostra politica estera e di difesa”.
“Si è trattato di scelte che hanno consentito di garantire la nostra sicurezza -ha proseguito Mauro- la tutela degli interessi nazionali e il ruolo del nostro Paese nell’ambito della Comunità internazionale. E’ su questa strada che il governo intende procedere con il consenso del Parlamento, ovviamente sempre a mente del quadro sociale ed economico-finanziario generale, ma nella consapevolezza che la sicurezza e il ruolo internazionale dell’ Italia restano priorità.