La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

30 luglio 2015 - Politica nazionale

ROMA/Mauro: vicenda Marino specchio tormenti e lotte interne del Pd

Pd---frantumi

“L’inadeguatezza del sindaco di Roma, Ignazio Marino, e l’incapacità del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, di mandarlo via sono l’ennesimo balletto interno del Pd.  La Capitale d’Italia, in questo momento, non è altro che il nuovo e tragico capitolo dei tormenti e delle lotte che sconquassano il Partito democratico”. Così, in una nota, il senatore Mario Mauro, presidente dei Popolari per l’Italia. “Marino – aggiunge – appare a tutti, e allo stesso Renzi, incapace di affrontare i problemi nei quali Roma si trova e che, giorno dopo giorno, causano una serie infinita di disagi ai cittadini e ai turisti. E quando parlo di tutti mi riferisco anche all’opinione pubblica internazionale. Siamo alla terza giunta dall’inizio della consiliatura. Una situazione realmente insostenibile. Renzi ne prenda atto”.