La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

21 dicembre 2009 - Rassegna stampa

Tartaglia: «Voglio vivere senza guardare la televisione»

www.corriere.it – Milano – 20 dic – «D’ora in poi voglio vivere senza guardare la televisione». Lo ha detto Massimo Tartaglia, l’aggressore domenica scorsa di Silvio Berlusconi in piazza Duomo a Milano, all’eurodeputato del Pdl Mario Mauro che è andato a trovarlo a San Vittore.
«Mi ha detto che quando uscirà dal carcere vuole una vita senza tv», ha detto Mauro. «Non abbiamo fatto nessun accenno all’aggressione. Tartaglia comunque si è detto dispiaciuto per l’accaduto in quanto ha capito che Berlusconi in questo momento rappresenta l’istituzione votata dagli italiani. Sarà la magistratura ad accertare se debba restare in carcere».