La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

7 maggio 2014 - Politica nazionale

Riforme: Mauro ok odg Calderoli? Non sono Dudù di Renzi

mauro_14

Ansa – Roma  7 mag. – “Quando si fanno le riforme costituzionali non bisogna pensare alle beghe del giorno benchè meno alle elezioni europee del 25 maggio, ma bisogna avere l’ambizione di volare più alto. Uno come me non è che lascia la corte di Berlusconi per finire alla corte di Renzi, il mestiere di Dudù ancora non l’ho imparato”. Lo ha detto questa mattina ad Omnibus su La7 il Senatore dei Popolari per l’Italia Mario Mauro, in merito alle votazioni ieri sera in commissione Affari Costituzionali sull’ odg di Calderoli a favore del Senato elettivo. “Il problema vero di questa vicenda – afferma Mauro – è che ci sono i fatti, le riforme costituzionali sono un fatto, sono quel fatto che è stato messo a fuoco dall’inizio della legislatura e hanno bisogno di un contributo di idee, si lasci portare il contributo di idee in maniera libera ai membri del parlamento e si faccia come dice Renzi, il governo faccia il governo e il parlamento faccia il parlamento”.