La vita bisogna metterla
in gioco per i grandi ideali

Papa Francesco

21 gennaio 2010 - News

Strage di cristiani, il problema è la libertà religiosa

(ANSA) – STRASBURGO, 21 GEN – La risoluzione approvata dall’Europarlamento sugli attacchi contro le comunità cristiane non è un documento “contro i singoli governi dei paesi dove avvengono questi attacchi, come l’Egitto e la Malesia”.
Lo ha sottolineato Mario Mauro, capodelegazione del Pdl al Parlamento europeo e primo firmatario della risoluzione, secondo il quale “purtroppo episodi di persecuzione dei cristiani accadono tutti i giorni in tutto il mondo”. “Il Parlamento europeo vuole sottolineare e denunciare che tutte queste violenze hanno in comune l’avversione e la discriminazione nei confronti delle comunità cristiane e tutti i gruppi politici si sono trovati concordi sull’esistenza di un problema di libertà religiosa, che va affrontato in modo serio e costante dalla comunità internazionale, proprio perché sono messi a repentaglio i diritti fondamentali dell’uomo”, ha sottolineato l’eurodeputato.